Un tempo lo chiamavano, comunemente e banalmente, caschetto, o carrè.

Oggi, nonostante siano trascorsi svariati anni, il taglio nato negli anni ’20 continua ad essere uno dei più desiderati, ambiti e anche audaci tra quelli che le donne ricercano e chiedono al proprio hair stylist.

Solo che, oggi, si usa definire questa proposta stilistica come BOB.

Lungo, corto, mosso o scalato, il bob nel corso degli anni ha subito evoluzioni che lo hanno reso così incredibilmente originale e sempre al passo coi tempi.

In questo post ti farò vedere alcune delle proposte che più amo proporre alle mie clienti in salone.

Il bob, è un taglio tendenzialmente corto in cui i capelli sono tagliati all’altezza delle orecchie nel caso del bob corto o delle spalle se parliamo di bob lungo.

Ma non possiamo certo limitarci alla semplice dicotomia corto o lungo, perché molte possono esserne le varianti e le lunghezze per questo haircut che vanta una storia lunga un secolo esatto!

Se pensi che il bob sia solo un taglio di capelli ti sbagli di grosso perché per anni esso ha rappresentato il simbolo dell’emancipazione femminile!

Donne che, per secoli e secoli, erano costrette a portare i capelli lunghi e raccolti, senza potersi minimamente permettere di osare.

Il bob, dunque, è sempre stato rivoluzionario!

Tra le prime donne famose che hanno osato esibire il bob, non possiamo non citare due famosissime come Raffaella Carrà, ancor oggi fiera portatrice di questo hair cut, e Caterina Caselli, già definita “casco d’oro”.

Dopo qualche anno di stand-by, a cavallo tra gli anni ’70 e gli ’80, il bob torna prepotentemente di moda grazie anche al personaggio interpretato da Uma Thurman nel film cult Pulp Fiction. Negli ultimi anni, abbiamo visto bob esibiti con vanità e classe da Victoria Beckham, Rihanna, dalle sorelle Kim Kardashian e da Kylie Jenner.

Il bob haircut è un taglio di capelli versatile che si presta ad essere realizzato su ogni tipo di capello, qualunque sia la sua lunghezza.

Ciò che davvero rende unico un taglio di questo tipo è la consulenza da parte dell’hair stylist che deve essere in grado di consigliare il cliente orientandolo verso la soluzione più adatta ai suoi colori e lineamenti naturali.

Ci sono persone, infatti, alle quali un bob sta piuttosto male e altre che, invece, non lo hanno mai provato pur avendone tutte le caratteristiche!

 

In giro per la città si notano spesso bob che non avrebbero alcuna ragione di esistere perché adattati a forme e colori per niente corrispondenti alle caratteristiche della donna che li indossa.

Se un tempo ci si rivolgeva al parrucchiere per l’unica necessità di eseguire una permanente, un taglio veloce o il classico colore, oggi, se cerchi un nuovo look in grado di valorizzare la tua figura, occorre eseguire un cambio di mentalità, rivolgendosi a un salone specializzato in hair contouring, l’arte di disegnare la miglior soluzione possibile per ogni singola cliente.

Nelvia ti aspetta in salone per regalarti il tuo nuovo look cucito su misura.

Pin It on Pinterest