Le vacanze sono un momento di relax e divertimento, ma possono anche essere stressanti per i nostri capelli.

Il sole, il mare, e la piscina possono danneggiare i capelli, rendendoli secchi e fragili.

Ecco alcuni consigli su come gestire i capelli durante le vacanze e i trattamenti essenziali da fare dal parrucchiere prima e dopo le vacanze per mantenere i tuoi capelli sani e splendenti.

Trattamenti Pre-Vacanza: Preparare i Capelli per il Sole

  1. Taglio e Sistemazione delle Punte

Prima di partire, è importante tagliare le doppie punte.

Un taglio fresco aiuterà a prevenire ulteriori danni e a mantenere i capelli in salute durante le vacanze. Questo è particolarmente importante per chi ha capelli lunghi o tendenzialmente secchi.

  1. Trattamenti Idratanti Profondi

Un trattamento idratante profondo è fondamentale per preparare i capelli all’esposizione al sole, al sale e al cloro.

Ideali sono impacchi nutrienti/lucidanti o, meglio ancora, un trattamento alla cheratina che penetra nei capelli, fornendo idratazione e protezione a lungo termine.

  1. Applicazione di Prodotti Protettivi

Prima di partire, investi in prodotti che proteggano i capelli dai raggi UV.

Spray protettivi, oli e creme con filtro solare aiutano a schermare i capelli dai danni del sole.

Chiedi al tuo parrucchiere di consigliarti i migliori prodotti adatti al tuo tipo di capelli.

Come Gestire i Capelli Durante le Vacanze

  1. Protezione Solare per i Capelli

Non dimenticare di applicare regolarmente un prodotto con protezione UV.

Come per la pelle, anche i capelli hanno bisogno di essere protetti dal sole.

Durante le passeggiate sotto il sole, metti un cappello, meglio di paglia, o foulard morbidi per una protezione extra.

I tuoi capelli ringrazieranno.

  1. Risciacquo con Acqua Dolce

Dopo una nuotata in mare o in piscina, risciacqua subito i capelli con acqua dolce.

Lo so, può sembrare impegnativo ma questo aiuta a rimuovere il sale e il cloro, che possono seccare e danneggiare i capelli.

Per dirla in modo più chiaro: il cloro e il sale se lasciati a lungo sui capelli possono arrivare a “cuocerli” e so che tu non vuoi questo risultato.

  1. Utilizzo di Prodotti Idratanti

Utilizza shampoo e balsami idratanti durante le vacanze.

Ci sono prodotti specifici per capelli esposti al sole, che contengono ingredienti molto nutrienti e molto idratanti.

  1. Evita il Calore eccessivo

Durante le vacanze, cerca di limitare l’uso di strumenti di styling a caldo come phon, piastre e arricciacapelli.

Approfitta del bel tempo estivo per lasciare asciugare i capelli naturalmente per evitare ulteriore stress termico.

Vedrai come saranno belli i tuoi capelli.

Trattamenti Post-Vacanza: Riparare i Danni

  1. Taglio e Cura delle Punte

So già a cosa stai pensando ma ti assicuro che la prima cosa fondamentale da fare dopo le vacanze, è

fare un altro taglio (non per forza corto)  per eliminare eventuali punte danneggiate o secche.

Questo aiuterà a mantenere i capelli sani e a prevenire ulteriori danni.

corsi-parrucchieri-mantova-2

  1. Trattamenti Ricostruttivi

Un trattamento ricostruttivo aiuta a riparare i danni causati dal sole, sale e cloro.

Trattamenti a base di cheratina o proteine possono aiutare a rafforzare e riparare i capelli dall’interno.

  1. Idratazione Profonda

Dopo le vacanze, i capelli hanno bisogno di un’idratazione extra.

Applica maschere idratanti settimanali e utilizza oli nutrienti per ripristinare la morbidezza e la lucentezza dei capelli.

  1. Check-up dal Parrucchiere

mantenere-capelli-sani-microcamera

Prenota una seduta dal tuo parrucchiere di fiducia per un check-up completo dei tuoi capelli.

Solo un professionista può valutare lo stato di salute dei tuoi capelli e consigliare i migliori trattamenti personalizzati per il loro recupero.

Preparare i capelli prima delle vacanze e prendersene cura durante e dopo può fare una grande differenza nella loro salute e bellezza.

Segui questi consigli e prenota i trattamenti essenziali dal parrucchiere per assicurarti che i tuoi capelli rimangano splendenti e sani tutto l’anno.

Buone vacanze!

 

Pin It on Pinterest